Ornamento e Thanatos

Ornamento e Thanatos

3 Aprile 2019 Off Di Alla fine dei conti

Giovedì 28 Marzo 2019

La presentazione verterà sull’excursus della produzione di ornamenti e gioielli relativi al tema della perdita e del lutto, dalla “mourning jewllery” di epoca vittoriana fino ai giorni nostri, illustrata attraverso i lavori di alcuni orafi e makers contemporanei che si sono cimentati nella creazione di opere di gioielleria contemporanea e di ricerca prendendo in considerazione il tema del “memento mori”, della perdita e della custodia della memoria attraverso gli oggetti.

Nichka Marobin, è storica dell’arte, specializzata in Arte Olandese e Fiamminga. Si laurea alla Facoltà di Lettere all’Università degli Studi di Padova con una tesi sulle stampe d’ornamento del Rinascimento tra il 1500 e il 1550 in Germania e nei Paesi Bassi, concentrandosi sulla migrazione di forme, temi e stili nelle incisioni di Cornelis Bos, Cornelis Floris II, Luca di Leida e i Piccoli Maestri Norimberghesi. Fonda nel 2011 “The Morning Bark”, una blo(g)azette sulle arti e le discipline letterarie, nella quale pubblica i propri articoli attraverso un percorso multidisciplinare su belle arti, libri, moda e gioielleria contemporanea. Nel 2014 inizia il progetto “Les Métissages” che sviluppa i concetti di migrazione delle forme e delle idee combinando la gioielleria di ricerca con le creazioni di moda. È collaboratrice di Art Jewellery Forum, una delle maggiori piattaforme online di tutto il mondo per la gioielleria contemporanea e Ambasciatore AJF per la gioielleria contemporanea in Italia; dal 2009 è membro attivo della AGC Associazione Italiana Gioiello Contemporaneo.

Condividi su